Tenta di rubare alcolici: fermato dalla commessa, la colpisce

La commessa, dopo essersi accorta del furto, ha intimato all'uomo di fermarsi, lui ha reagito in malo modo

Venerdì pomeriggio, attorno alle 18:30, ha cercato di portare fuori dal negozio una bottiglia di superalcolico, chissà, forse per un aperitivo gratis ai danni del negoziante. È agli arresti domiciliari l'uomo che due giorni fa in città si è reso protagonista di un tentato furto aggravato dall'aggressione ai danni dell'incolpevole commessa che, accortasi del furto, ha tentato di bloccarlo. 

La donna, accortasi dell'uomo che ha nascosto la bottiglia sotto il giubbotto, gli ha detto di pagarla: all'invito, lui ha risposto aggredendola - fisicamente - in modo violento. A quel punto, è stata chiamata la Polizia, che prontamente ha arrestato l'uomo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il ladro, che ha alle spalle precedenti per furti e rapine, è stato arrestato e il giudice, dopo la convalida, ha disposto la misura cautelare degli arresti domiciliari. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla e Ines, la tragedia sulla strada per le vacanze

  • Si sente male nel suo locale, ristoratore bresciano muore mentre sta lavorando

  • Coronavirus, in Lombardia via libera a calcetto e discoteche

  • Scontro mortale in autostrada: decedute due sorelle bresciane

  • Si appoggia a un masso e precipita nel vuoto: addio a Saverio

  • Assalto all'uscita dal supermercato: rapinatori via con l'orologio da 48mila euro

Torna su
BresciaToday è in caricamento