Cronaca San Polo / Via Giovanni Battista Tiepolo

Sorpreso a rubare, scappa e aggredisce un poliziotto: arrestato giovane bresciano

Il giovane, in compagnia di altri ragazzi, è stato pizzicato mentre si aggirava vicino ad alcuni camper parcheggiati in strada.

Pizzicato mentre rubava all'interno di alcuni camper parcheggiati in strada, prima si è dato alla fuga, poi si è scagliato contro la polizia. Protagonista dell'episodio un 22enne bresciano: è finito in manette per furto, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Tutto è accaduto venerdì notte nel quartiere di San Polo, a Brescia. Il giovane è stato notato da un equipaggio della squadra volante mentre si aggirava con fare sospetto vicino ad alcuni camper parcheggiati in Via Tiepolo.

Quando ha visto la polizia ha cominciato a correre, in direzione del Parco Ducos. Inseguito e poi fermato dagli agenti all'interno dell'area verde cittadina, il 22enne non si è arreso: per proseguire la sua fuga ha aggredito un poliziotto.

Una volta fermato è stato perquisito: all'interno di una sacca sono stati trovati diversi oggetti arraffati in precedenza sui camper. Per il giovane (M.J. le iniziali) sono quindi scattate le manette. L'agente aggredito ha riportato un forte trauma alla spalla ed è stato trasportato alla Poliambulanza per le cure del caso 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso a rubare, scappa e aggredisce un poliziotto: arrestato giovane bresciano

BresciaToday è in caricamento