rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Cronaca

Furti a raffica alle auto in sosta, arrestati 2 ragazzi: erano degli "specialisti"

Doppio arresto della Polizia di Stato

Furti a raffica alle auto in sosta, arrestati due ragazzi: la Polizia di Stato di Brescia li ha colti in flagranza di reato mentre stavano "operando" in due diverse zone della città. E' questo l'esito positivo dei servizi di controllo del territorio disposti dalla Questura negli ultimi giorni, per la prevenzione e la repressione dei reati predatori a bordo di veicoli in sosta.

Arrestato in Via Milano

Il primo episodio risale alla notte tra sabato e domenica, quando la Volante dedicata alla zona di Via Milano ha sorpreso un giovane straniero che, con fare sospetto, stava rovistando nel bagagliaio di un'auto. Già noto alle forze dell'ordine per reati specifici, ha subito mostrato un atteggiamento ostile: sottoposto a perquisizione è stato trovato in possesso di refurtiva riconosciuta dal legittimo proprietario.

Inevitabili per lui le manette: a seguito di ulteriori accertamenti è risultato irregolare sul territorio nazionale: avviate le procedure per la sua espulsione, è stato accompagnato all'aeroporto di Milano Malpensa per l'imbarco sul volo di rimpatrio, che è giunto a destinazione mercoledì sera.

Manette in Via Solferino

Il secondo arresto nella serata di mercoledì. Una donna si è accorta di un furto in corso nella sua auto, parcheggiata in Via Solferino, allertando il 112: la centrale operativa ha inviato sul posto una volante, che ha colto il sospetto il flagranza di reato. Il giovane, stavolta italiano, è stato trovato in possesso di un martelletto frangivetro e di refurtiva relativa a precedenti furti già denunciati. Anche lui già conosciuto per reati simili, è stato arrestato per furto aggravato e denunciato per ricettazione.

Si segnala, infine, una Porsche in parte cannibalizzata in Via Aldo Moro, nella zona di Brescia Due: i ladri sarebbero entrati in azione nella notte tra domenica e lunedì, sfondando il finestrino del guidatore probabilmente per rubare quello che c'era all'interno, e non solo. Hanno pure asportato entrambi i fari anteriori della costosa vettura.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti a raffica alle auto in sosta, arrestati 2 ragazzi: erano degli "specialisti"

BresciaToday è in caricamento