Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca Centro / Corso Palestro

Raffica di furti in un palazzo del centro: in due ore ripuliti tre appartamenti

In manette la banda che sabato scorso ha ripulito tre appartamenti di lusso di una palazzina del centro storico della città. Bottino a cinque zeri: hanno arraffato gioielli, contanti e monete storiche per 100 mila euro

Usando delle chiavi 'bulgare' hanno scardinato la porta blindate e fatto irruzione in un appartamento. Sono andati a colpo sicuro: prima di entrare si erano infatti assicurati che in casa non ci fosse nessuno, facendo una chiamata al numero fisso dell'abitazione. Dopo aver fatto man bassa di gioielli e preziosi, si sono spostati negli altri due appartamenti. In un paio d'ore hanno messo insieme un bottino a 5 zeri che si aggira attorno ai 100mila euro.

Ad incastrarli le immagini delle telecamere di sorveglianza degli esercizi commerciali della zona che hanno inquadrato i 4 malviventi. I fotogrammi sono stati diffusi alle Questure di tutto il Nord Italia: non passare inosservato è stato il volto del 40enne russo, l'uomo era già stato identificato dalla Questura di Vercelli perchè ritenuto responsabile di un tentato furto avvenuto un mese fa.

Dall'identificazione alla cattura il passo è stato molto breve: il russo e i due complici della Repubblica Ceca sono stati avvistati e fermati dai poliziotti di Vercelli mentre tentavano di mettere a segno l'ennesimo furto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raffica di furti in un palazzo del centro: in due ore ripuliti tre appartamenti

BresciaToday è in caricamento