Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

Brescia: il commosso addio della città all'ex DC Sandro Fontana

Tanti gli esponenti di ieri e di oggi presenti alle esquie: "E' stato un uomo di cultura che ha avuto sempre l'idea di stare dalla parte delle classi popolari", ha dichiarato al termine della cerimonia il leader Udc Pierferdinando Casini

Sandro Fontana

Sono stati celebrati, questa mattina a Brescia, nella chiesa dei Santi Nazaro e Celso, i funerali di Sandro Fontana, esponente politico di spicco della Democrazia Cristiana morto mercoledì scorso dopo una lunga malattia all'età di 77 anni.

Attorno alla famiglia di Fontana, che fu Ministro dell'Università nel Governo Amato nel 1992, si sono stretti tanti esponenti politici di oggi e di ieri. Fontana fu eletto al Senato nel 1987 e nel 1992 e al Parlamento europeo nel 1994.

Fra i presenti anche l'ex presidente della Camera e leader dell'Udc, Pierferdinando Casini: "Fontana - ha detto - è stata una personalità singolare e anticonformista".


"Abbiamo avuto tanti momenti di sintonia ma anche momenti di confronto duro e di dissenso - ha aggiunto -. E' stato un uomo di cultura che ha avuto sempre l'idea di stare dalla parte delle classi popolari e dei ceti deboli di questo Paese e non a caso è sempre stato vicino alle posizioni della sinistra sindacale della Democrazia Cristiana".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brescia: il commosso addio della città all'ex DC Sandro Fontana

BresciaToday è in caricamento