Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Il cuore generoso di Mario, morto in ospedale: aveva già perso la madre

Lunedì mattina sono stati celebrati i funerali del 39enne Mario Petrillo, vittima di un terribile incidente stradale insieme al padre Luigi: è morto in ospedale. Aveva perso la madre 6 anni fa, uccisa da una malattia incurabile

La pioggia battente come lacrime per lunghi attimi ha concesso una tregua. Mentre il corteo silenzioso attraversava la periferia della città, per celebrare e ricordare per l'ultima volta Mario Petrillo, il 39enne bresciano che ha perso la vita dopo due giorni di agonia, vittima insieme al padre Luigi del terribile incidente alla Fascia d'Oro di Montichiari.

I funerali sono stati celebrati lunedì mattina nella parrocchia di Sant'Angela Merici, a Brescia: il corteo è partito dall'obitorio del Civile e ha poi raggiunto il cimitero della Volta. Una tragedia nella tragedia: papà Luigi e il figlio Mario stavano tornando dal funerale del nonno, celebrato il giorno prima a Napoli.

Vedovo il padre, orfano il figlio: la madre era morta 6 anni fa, a causa di una malattia incurabile. Ma nonostante le mille difficoltà, Mario non aveva rinunciato agli studi: si stava ormai laureando, in ingegneria informatica. Generoso nella vita e nella morte: sono stati donati gli organi.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il cuore generoso di Mario, morto in ospedale: aveva già perso la madre

BresciaToday è in caricamento