Cronaca Centro / Piazza Paolo VI

Brescia: una folla commossa ai funerali di Luigi Lucchini

Presente anche il Ministro Zanonato: "Puó essere considerato il Bill Gates dell'acciaio"

Una folla commossa ha accolto questa mattina in Duomo il feretro - ricoperto da una corona di fiori bianchi - di Luigi Lucchini, il noto imprenditore siderurgico morto in città all'età di 94 anni.

Alle esequie hanno partecipato i figli Silvana, Giuseppe e Gabriella, nonché diverse autorità locali, tra cui il prefetto Livia Narcisa Brassesco Pace e il primo cittadino Emilio Del Bono.

Presente anche una delegazione nazionale della Cgil e il Ministro dello Sviluppo economico Flavio Zanonato: "La presenza del Governo ai funerali di un grande imprenditore come Lucchini - ha dichiarato -vuole essere un messaggio: l'industria in Italia non deve arretrare e deve continuare ad essere il pilastro della nostra economia".

"Oggi è impensabile fare quello che ha fatto Lucchini - ha poi aggiunto. - Dal nulla ha costruito un impero. Puó essere considerato il Bill Gates dell'acciaio".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brescia: una folla commossa ai funerali di Luigi Lucchini

BresciaToday è in caricamento