rotate-mobile
Cronaca

Tragedia via Cremona: un unico funerale per figli e padre omicida

Lo ha deciso la moglie Elena Morè, l'unica superstite della tragedia consumatasi lunedì mattina in una palazzina di via Cremona

Elena Morè, la superstite della tragedia di via Cremona, ha deciso che per il marito Marco Turrini e i loro due figli, Samuele (4 anni) e Emanuela (14 mesi) dovrà essere celebrato un unico funerale.

- Tragedia di via Cremona: il funerale di Marco, Emanuela e Samuele

Le immagini dal luogo della tragedia (fonte. Teletutto)


La donna ha espresso la sua volontà a padre Francesco Ferrari, parroco di Santa Maria della Vittoria.

Le esequie verranno celebrate non appena arriverà il nulla osta da parte della magistratura, che ieri ha predisposto l'autopsia sul corpo di Marco Turrini.

Sempre nella chiesa di Santa Maria della Vittoria, in via Cremona 97, questo mercoledì si terrà una veglia di preghiera per le vittime della tragedia di lunedì mattina.

Le foto del funerale © Pamela Pertusini


- Il padre dell'omicida si era impiccato un anno fa
- Le urla della moglie: "Ci hai spaventato, ora metti giù i bambini"

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia via Cremona: un unico funerale per figli e padre omicida

BresciaToday è in caricamento