rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca Via Milano / Viale Italia

Sorpreso a spacciare al centro commerciale, scatta l'inseguimento tra bar e negozi

Rocambolesco inseguimento al centro commerciale Freccia Rossa: i carabinieri arrestano uno spacciatore in fuga, davanti agli occhi esterrefatti di decine di clienti

C’era chi faceva shopping, e chi si concedeva una pausa ai tavoli dei bar e dei fast food, ma anche il cliente più sbadato ha rivolto gli occhi all’insolita scena che si stava consumando al secondo piano del centro commerciale Freccia Rossa di Brescia. Tutto è accaduto giovedì pomeriggio, attorno alle 17: in ‘scena’, nell’area ristorazione, un inseguimento da film.

Da una parte alcuni carabinieri in borghese e la sicurezza del polo commerciale, dall’altra uno spacciatore che cercava disperatamente di far perder le proprie tracce, confondendosi tra la folla e scappando a gambe levate tra tavolini e vetrine. Non gli è andata bene: è stato fermato e portato in caserma: addosso aveva della cocaina e per lui sono scattate le manette.

Stando ai racconti dei testimoni, il pusher - pare di origine africana- è stato avvicinato dai militari, impegnati in un servizio in borghese: alla vista dei distintivi ha ben pensato di ingaggiare una colluttazione per ritagliarsi una via di fuga. Pare che i militari gli avessero messo gli occhi addosso prima che entrasse nel centro commerciale: lo avrebbero visto cedere alcune dosi tra la Stazione di Brescia e la piazza che si trova di fronte al Freccia Rossa e per questo motivo avrebbero deciso di seguirlo e poi di bloccarlo per un controllo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso a spacciare al centro commerciale, scatta l'inseguimento tra bar e negozi

BresciaToday è in caricamento