Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca italia

Sorpreso a rubare in un negozio di sport, colpisce al volto il vigilante

L'episodio giovedì pomeriggio al centro commerciale Freccia Rossa di Brescia: in manette un 40enne tunisino

Beccato in flagrante da un addetto alla sicurezza, ha reagito colpendolo al volto. Si è dato alla fuga, ma è stato raggiunto dai carabinieri e per lui sono scattate le manette per furto aggravato. 

È successo giovedì pomeriggio al centro commerciale Freccia Rossa, in città. Il ladro è entrato in azione in un negozio di articoli sportivi: eludendo il sistema antitaccheggio, ha fatto man bassa di vestiti e articoli sportivi, per un valore totale di 150 euro. 

È stato scoperto dal personale di sorveglianza e ha reagito: ha colpito al volto un vigilante, tentando pure di strappandogli l’auricolare. È comunque scattata la chiamata al 112 e in pochi attimi sul posto si è precipita una pattuglia del Radiomobile di Brescia.

I militari hanno bloccato e arrestato il ladro: dopo aver trascorso la notte in camera di sicurezza, è stato processato per direttissima. Per l'uomo, un 40enne tunisino non in regola con il permesso di soggiorno, si sono aperte le porte del carcere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso a rubare in un negozio di sport, colpisce al volto il vigilante

BresciaToday è in caricamento