Cronaca Via Milano / Via Somalia

Il pusher smemorato: dimentica borsello con 40 grammi di hashish

E' successo mercoledì al centro commerciale Freccia Rossa

Ogni giorno, al centro Commerciale Freccia Rossa, commesse e addetti alle pulizie trovano decine e decine di oggetti smarriti: portafogli, chiavi della macchina, occhiali da sole, borsette…

Mercoledì, però, a distinguersi in mezzo a questo cimitero della dimenticanza è spuntato un normalissimo borsello da uomo.

Arrestato 24enne
con 52 g di marijuana nelle mutande

Aperto per cercare un documento di identificazione e per poterlo così restituire al legittimo proprietario, ecco l'incredibile sorpresa: 40 grammi di hashish e un coltello per tagliare la droga.

Dai successivi accertamenti, la Questura è poi riuscita a risalire all'identità del pusher smemorato: si tratta di un barese nato a Modugno nel 1976.

Rintracciato dagli agenti di Polizia, è ora indagato in stato di libertà per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio e porto d'armi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il pusher smemorato: dimentica borsello con 40 grammi di hashish

BresciaToday è in caricamento