Cronaca Centro / Via Fratelli Ugoni

Brescia, Freccia Rossa: rubati vestiti per 3.000 €, arrestate due donne

Due donne, cittadine romene, sono state arreste dagli agenti del Commissariato Carmine per furto all'interno del centro commerciale Freccia Rossa. In loro possesso è stata trovata merce rubata per un valore di oltre tremila euro

Nella serata di mercoledì, verso le 20 la Volante del Commissariato Carmine, transitando in via Fratelli Ugoni ha notato due donne che erano uscite dal centro commerciale “Freccia Rossa”.

Le donne, con a tracolla due borse di grosse dimensioni, alla vista degli agenti si sono allontanate frettolosamente pe rpoi salire a bordo di una vettura parcheggiate poco distante.
    
I carabinieri, insospettiti da tale atteggiamento, hanno pedinato l'auto. Poi, notato uno sportello che si apriva improvvisamente nonostante la marcia,  hanno deciso di fermarla per un controllo.

Nell’abitacolo, ai piedi delle donne, gli agenti hanno rinvenuto due borse con l’interno schermato al fine di eludere i sistemi antitaccheggio. Al loro interno numerosi capi da abbigliamento, oltre a svariate paia di occhiali da sole ed accessori per l’arredamento casalingo.


I carabinieri hanno deciso di perquisire anche il loro domicilio in via della Volta a Brescia, rinvenendo altri capi di abbigliamento, poi risultati rubati da diversi esercizi commerciali del Centro Commerciale “ Freccia Rossa”. Le due donne, nazionalità romena, sono state arrestate per il reato di furto aggravato e continuato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brescia, Freccia Rossa: rubati vestiti per 3.000 €, arrestate due donne

BresciaToday è in caricamento