Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca Chiesa Nuova / Via Orzinuovi

Brescia: Forconi in marcia, pronti ad assediare a Equitalia

La protesta inaugurata il 9 dicembre scorso volge al termine: ultimo giorno (o quasi) di presidio permanente, i manifestanti oggi dall'Ortomercato di Via Orzinuovi si sposteranno davanti a Equitalia

Quel che rimane della protesta inaugurata il 9 dicembre scorso si prepara oggi all’ultimo ‘assalto’ in vista della chiusura della ‘cinque giorni’ di manifestazione. Dopo il lungo presidio organizzato nei pressi dell’Ortomercato di Via Orzinuovi, gli indignados alla bresciana si ‘trasferiranno’ pacificamente verso la sede di Equitalia, la stessa che mesi fa venne ‘assediata’ dai trattori leghisti.

Una scelta ovviamente simbolica, per quei manifestanti che seppur riuniti sotto un’unica sigla, quella del nascente comitato del 9 Dicembre, esprimono malcontenti in forme e modalità diverse: tutti uniti comunque, per pochi che siano, sotto la duplice effige del “no tasse” e del “no euro”.

Dell’ultima ora invece la presa di distanza dal Movimento dei Forconi, rappresentativo in realtà di una parte italiana chilometricamente ben distante da Brescia e dalla Lombardia. In terra lombarda infatti la maggioranza dei ‘piazzisti’ è composta da agricoltori e artigiani, che non sempre hanno fatto del pagamento delle tasse il loro modus operandi.

E se in terra romana in molti sventolano il tricolore, e cantano l’Inno d’Italia con una fastidiosa mano destra tesa, a Brescia l’ala destra sembra ancora estranea, e fantomatici colpi di Stato si preferisce il vin brulè, e un piatto caldo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brescia: Forconi in marcia, pronti ad assediare a Equitalia

BresciaToday è in caricamento