Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Pistole e cocaina: sequestrati beni per un milione di euro

Indagini della Guardia di Finanza in ambito antidroga: recuperati a gennaio un chilo e mezzo di cocaina e una pistola, sequestrati ora beni per circa un milione di euro: tra questi automobili e appartamenti

Un maxisequestro che arriva a sfiorare il milione di euro. A conclusione delle indagini che già qualche mese fa – lo scorso gennaio – avevano portato a vari arresti e al ‘recupero’ di circa un chilo e mezzo di cocaina, oltre che di una pistola ‘carica’ di munizioni.

Il tribunale di Brescia non si è fermato qui. Indagini che proseguono, a cura della Guardia di Finanza. E una nuova ‘manche’, questa volta di sequestri preventivi, che ha permesso di congelare beni per almeno 900mila euro.

Soldi in contanti prima di tutto, quasi 100mila euro. E poi gioielli – del valore di 10mila – immobili e appartamenti, auto di lusso. Perfino una concessionaria intera, intestata ad un prestanome, e un parco veicoli di 22 macchine, un camper e due moto. Poi addirittura un bar, appartamenti in Liguria, quattro supercar.

Sequestri che fanno parte di una vasta operazione antidroga, e che ha coinvolto diversi ‘volti noti’ anche nel bresciano. L’attività investigativa intanto non si ferma: non si escludono nuovi sviluppi, e nuovi sequestri.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pistole e cocaina: sequestrati beni per un milione di euro

BresciaToday è in caricamento