menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
immagine d'archivo

immagine d'archivo

Cani avvelenati: allarme esche killer lungo una pista ciclabile

Ennesimo allarme esche avvelenate nel Bresciano, questa volta nella bassa Val Trompia. Tra gli amici a quattro zampe più colpiti ci sarebbero soprattutto i cani: un fenomeno - in alcuni casi mortale - il cui epicentro si sarebbe registrato lungo la pista ciclabile che da Sarezzo conduce a Villa Carcina.

Esche sistemate con precisione, nei luoghi più frequentati dai cani e dai relativi padroni per la passeggiata quotidiana. Gli ultimi aggiornamenti al lungo elenco degli avvelenati confermerebbero pure l’intossicazione di qualche cane. Un episodio di avvelenamento si è registrato anche a Concesio, sempre in un luogo frequentatissimo.

La scorsa settimana un cane avrebbe ingerito un'esca avvelenata al parco: fortunatamente i padroni si sono accorti immediatamente e lo hanno portato dal veterinario prima che fosse troppo tardi. Come al solito il veleno è nascosto in bocconcini a prima vista prelibati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento