Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

La notte prima degli esami per 8500 studenti bresciani

Al via mercoledì mattina la lunga sessione degli esami per circa 8500 ragazzi bresciani: dal liceo all'Itis ecco il 'temone' della prima prova, poi subito in 'campo' per la seconda di giovedì. Le indiscrezioni sulle tracce dei temi

Sogni, speranze, paure. Emozioni che si condensano in quell'ultima notte, la notte prima degli esami. Perché domani comincia il primo grande 'passo' per migliaia di studenti bresciani, domani per 8500 ragazzi cominciano gli esami di maturità. Pronti a tornare dietro i banchi, forse per l'ultima volta, per l'ultimo 'rush' finale.

Immancabile la prima prova, il 'temone'. Il testo letterario da cinque ore filate, e su cui già si sprecano le indiscrezioni. Tra chi vorrebbe un autore del '900 e chi invece scommette sicuro su Dante Alighieri, o su Alessandro Manzoni. Poi gli argomenti di attualità: la Grande Guerra probabilmente non mancherà, in occasione del centenario, salgono le quotazioni anche di Expo, o sulle guerre in Medio Oriente, sull'Isis.

Qualche giorno di pausa, e poi si ricomincia. Giovedì va in scena infatti la temutissima seconda prova: latino per il liceo classico, matematica per lo scientifico, lingua straniera per il linguistico, gli altri licei 'specializzati' ovviamente con le loro specialità, artistico e scienze umane, musicale. Istituti tecnici: lingua inglese per il turistico, economia aziendale per (quasi) tutti gli altri.


Infine gli Itis, dove non mancheranno disegno e progettazione industriale, impianti energetici, struttura e costruzione sistemi e impianti, automatici ed elettronici.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La notte prima degli esami per 8500 studenti bresciani

BresciaToday è in caricamento