Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca Via Galileo Galilei

Brescia: tenta di dare l'esame di italiano al posto di un amico

Fermati per truffa due cittadini ghanesi di 23 e 26 anni

All'esame linguistico per il conseguimento della cittadinanza italiana… con un documento d'identità falsificato.

Protagonista Y. F., cittadino ganese del 1990, che ha cercato di passare l'esame al posto di un amico.

Il 23enne, però, è stato smascherato dal responsabile della prova in corso presso l'istituto scolastico “Ugo Foscolo” di via Galilei.

Dopo la scoperta del tentativo di raggiro, sul posto sono stati chiamati gli agenti della Volante, che hanno preso in consegna il giovane.

Portato in Questura, è stato deferito per truffa, falso ideologico ed inottemperanza alle leggi sull’immigrazione.

Assieme al 23enne, è stato identificato anche l'uomo che avrebbe dovuto sostituire durante l'esame: si tratta B.J. - nato in Ghana nel 1987 - ora indagato in stato di libertà per il reato di truffa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brescia: tenta di dare l'esame di italiano al posto di un amico

BresciaToday è in caricamento