Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca Via Fornaci

Eroina e hashish, è allarme tra i ragazzi bresciani: sequestrati 18 chili di droga

In manette quattro persone, a decine gli indagati e i segnalati: doppia operazione degli uomini della Squadra Mobile della Questura di Brescia, sequestrati più di 18 chili di droga tra eroina, hashish e coca

Eroina e hashish, due mercati diversi ma per la Squadra Mobile della Questura di Brescia un solo obiettivo: fermare il consumo e lo spaccio di sostanze stupefacenti. Soprattutto tra i giovanissimi, dove ci sarebbe un’impennata di interesse (e di consumi, appunto) anche per la “marrone”, l’eroina. Sarebbe tornata prepotentemente sul mercato anche a causa del suo basso costo.

Circa metà (a dose) della cocaina: un affare anche per i giovanissimi. E poteva essere indirizzata anche a loro il mezzo chilo di droga sequestrata dalla Polizia di Stato: in manette ci sono finite tre persone, due di loro direttamente in carcere (G.K, albanese di 31 anni, e N.L., italiano di 23) e un terzo ai domiciliari (un indiano di 39 anni che tra l’altro spacciava pure metadone).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eroina e hashish, è allarme tra i ragazzi bresciani: sequestrati 18 chili di droga

BresciaToday è in caricamento