Cronaca

Stroncato da una grave malattia, morto l'imprenditore Enrico Consoli

I funerali si terranno martedì alle 13.45 nella parrocchia di San Gaudenzio in Mompiano

Stroncato da una grave malattia, si è spento all'Hospice Domus Salutis di Brescia l'imprenditore Enrico Consoli. Aveva 69 anni.

In passato aveva ricoperto il ruolo di presidente del gruppo Pulitori ed Affini Spa, nonché quello di consigliere di Hopa. Socio fondatore della Fondazione San Benedetto, ne era ancora vicepresidente al momento della scomparsa.

Lascia la moglie Paola, il figlio Stefano con Vanessa e gli adorati nipotini, la sorella Renata e la nonna Alba: "L'entusiasmo, la positività, l'altruismo e la tenacia che ti hanno contraddistinto ci aiuteranno a continuare il cammino senza di te", così lo ricordano i familiari nel necrologio.

Le esequie si terranno martedì alle 13.45 nella parrocchia di San Gaudenzio in Mompiano, partendo dalla Domus Salutis alle 13.30. Al termine del rito funebre, il corteo proseguirà per il cimitero di San Bartolomeo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stroncato da una grave malattia, morto l'imprenditore Enrico Consoli

BresciaToday è in caricamento