menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il Duomo Nuovo di Brescia

Il Duomo Nuovo di Brescia

Allarme stabilità sulla facciata del Duomo: controlli alla statua di San Giacomo

Sotto stretta osservazione la statua di San Giacomo che domina la facciata del Duomo Nuovo di Brescia. Transennata l'area circostante, sono scattate le verifiche dei Vigili del Fuoco

L'allarme è stato lanciato da un passante durante la Notte Bianca della Mille Miglia. L'uomo, acuto osservatore, avrebbe notato l'asta di una delle statue che dominano la facciata del Duomo muoversi, oscillare. A preoccupare, in particolare, la stabilità dell'asta metallica tenuta tra le mani della statua di San Giacomo.

Dopo la segnalazione, l'area sottostante è stata immediatamente transennata, per evitare ogni rischio durante l'affollatissima manifestazione (migliaia di persone hanno gremito le strade e le piazze del centro). Domenica mattina, sul tetto della cattedrale cittadina, sono saliti i Vigili del Fuoco di Brescia. 

Un intervento non facile: impossibile raggiungere la sommità del Duomo con un'autoscala, gli specialisti del Saf (Speleo-alpino-fluviale) hanno dovuto accedere al tetto da un abbaino e poi affrontare la pendenza.Una volta raggiunta la statua, i Vigili del Fuoco hanno scattato numerose fotografie per documentare lo stato di salute e la stabilità del manufatto.

Tutti gli scatti sono poi stati consegnati ai tecnici del Comune, che dovranno decidere come procedere. Non si escludono altri sopralluoghi: per scattare altre immagini potrebbero intervenire i droni della Polizia Locale di Brescia. Per il momento l'area sottostante alla statua di San Giacomo rimase transennata, almeno finchè non verrà accertato con chiarezza lo stato di conservazione. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Imprenditore bresciano stroncato dal Covid: lascia quattro figli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento