menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

306 kg di hashish, 213 di marijuana, 27 di cocaina: un mare di droga per Brescia

È questo il bilancio della lotta allo spaccio condotta negli ultimi 12 mesi dai Carabinieri. 45524 i reati complessivamente perseguiti e 1355 gli arresti

BRESCIA. 565 chili di sostanze stupefacenti sequestrati, 309 persone arrestate, 603 denunciate e 1064 segnalate alla prefettura come consumatori abituali. Questi i numeri delle operazioni anti-droga condotte dall'Arma provinciale dei Carabinieri negli ultimi 12 mesi.

Basandosi sui dati forniti dal Comandante provinciale Giuseppe Spina a margine delle celebrazioni per il 202° anniversario dell'Arma, nelle mani dei militari sono finiti grossi quantitativi di hashish (306 chili) e marijuana (213 chili). Meno ingenti i sequestri di cocaina (27 chilogrammi) ed eroina (19 chilogrammi).  

Il colonnello Spina ha inoltre ribadito la centralità della funzione preventiva: “La priorità è rendere evidente la nostra presenza sul territorio - ha fatto sapere -. Per questa ragione, negli ultimi 12 mesi sono stati effettuati 67 mila operazioni di controllo del territorio, che equivalgono a 502 mila ore di impegno esterno”

Per il 64% delle ore lavorate i carabinieri si sono quindi dedicati alle attività di controllo, mentre nelle restanti sono stati impegnati in operazioni d'ordine pubblico e negli accertamenti su delega delle Procura. Un lavoro che ha portato all'identificazione di 328mila persone e 244 mila veicoli.

Complessivamente, sono stati oltre 45 mila i reati perseguiti (cioè l'89,1% di quelli denunciati a tutte le forze dell'ordine), 1355 gli arresti e 7938 le denunce.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Quando ci si potrà spostare tra regioni: c'è una data per maggio 2021

Attualità

C'è chi spacca tutto, chi tenta il suicidio impiccandosi: "Qua dentro è una polveriera"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento