menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Caffè e aperitivi, conditi con la cocaina: arrestato il barista, chiuso il locale

Blitz della Polizia di Stato al Bar Rolly di Via Triumplina a Brescia: chiuso il locale, arrestato il barista

Arrestato dalla Squadra Mobile della Questura di Brescia il proprietario del Bar Rolly di Via Triumplina: il 52enne è ora accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Gli agenti lo tenevano d'occhio da tempo, ipotizzando che fosse dedicato a una fiorente attività di smercio di droga.

Gli uomini della Polizia di Stato si sono recati al bar per effettuare una perquisizione: in una stanzina adibita a cucina, attaccato nella parte posteriore di un frigorifero, sono riusciti a recuperare un sacchetto in cui erano state occultate più di 50 dosi di cocaina e 9 di hashish.

Visto il quantitativo in possesso, si legge in una nota diffusa dalla Questura, la droga sarebbe stata “inequivocabilmente destinata allo spaccio all'interno del bar”: per questo, oltre all'arresto, il locale è stato chiuso per 15 giorni. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Sport

    Super-G junior: c'è un ragazzo bresciano sul tetto del mondo

  • social

    Le vere origini della Festa della Donna

Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento