Cronaca Centro / Via Carlo Cattaneo

Rapina in strada due donne minacciandole con una pistola

Attorno all'una di notte, un italiano ha messo a segno due rapine minacciando in strada le sue vittime con una pistola, per poi far perdere le proprie tracce scappando in bicicletta con le borsette rubate. Sono in corso le indagini dei carabinieri

Armato di pistola, attorno all'una di notte, ha messo a segno due rapine minacciando in strada le vittime: una in via Vittorio Emanuele, dove ha aggredito una ragazzo di 21 anni, l’altra  dieci minuti più tardi in via Carlo Cattaneo. Vittima, stavolta, una 31enne che stava tornando a casa, la quale, tentando di porre resistenza, è stata anche ferita a una mano.
Il ladro è scappato in bicicletta con le due borsette. Sono attualmente in corso le indagini dei carabinieri della Compagnia di Brescia e del Radiomobile, che stanno cercando di risalire all’identità del criminale attraverso l’identikit fornito dalle vittime.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina in strada due donne minacciandole con una pistola

BresciaToday è in caricamento