Cronaca Brescia 2 / Via Corsica

Scippata mentre passeggia: donna trascinata sull’asfalto per 10 metri

L'episodio attorno alle 20.15 di lunedì. La donna, una 63enne bresciana, è stata trasportata alla Poliambulanza a bordo di un'autolettiga. I carabinieri del nucleo radiomobile sono sulle tracce dell'aggressore

BRESCIA. Scippata e trascinata sull’asfalto per una decina di metri. È quanto è accaduto, attorno alle 20.15 di lunedì, ad una donna bresciana, classe ’52, mentre stava passegiando in via Corsica. 

L’aggressore stava percorrendo la via a bordo di un’auto, quando ha visto la possibile vittima ha accostato, è sceso dal veicolo e con forza  ha strappato la borsetta alla donna, per poi rimettersi al volante e tentare la fuga. 

Ma la 63enne non si è arresa ed ha inseguito la vettura. Il rapinatore si era dimenticato di alzare il finestrino e così, una volta raggiunta l’auto, la donna ha infilato il braccio nell’abitacolo per cercare di recuperare la borsa.  A quel punto l’uomo al volante ha schiacciato sull’acceleratore e la donna è  stata trascinata per una decina di metri prima di cadere sull’asfalto.

Immediata è partita la chiamata al 112 e sul posto sono giunti a gran velocità un’ambulanza e i Carabinieri. La 63enne è stata portata alla Poliambulanza per ricevere le cure del caso: avrebbe riportato parecchie escoriazioni, ma fortunatamente non avrebbe rimediato fratture. I Carabinieri del nucleo radiomobile di Brescia, coordinati da Giulio Pisani, sono sulle tracce dell’aggressore, che avrebbe le ore contate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scippata mentre passeggia: donna trascinata sull’asfalto per 10 metri

BresciaToday è in caricamento