Cronaca

Tra Brescia e Cremona scaricava rifiuti: denunciato imprenditore

Da tempo abbandonava rifiuti lungo il confine tra Brescia e Cremona: avvistato da un cittadino, è stato denunciato ai Carabinieri

Sul confine tra Brescia e Cremona era solito abbandonare rifiuti d’ogni tipo, provenienti dalla sua azienda, sita nel milanese. Ma in ultima istanza gli è andata male: è stato visto da un residente, che lo ha seguito e segnalato, fino a denunciarlo ai Carabinieri.

Nei guai un piccolo imprenditore milanese, che da tempo ‘scaricava’ rifiuti speciali anche tossici lungo le strade poco trafficate delle campagne, lungo la linea bresciana e cremonese. Sabato pomeriggio l’ultimo blitz che gli è stato fatale: secchi di vernice e calcestruzzo, scarti di materiale edile abbandonato proprio accanto alla carreggiata, nel verde di un boschetto.

Da lontano è stato avvistato e seguito da un residente della zona, a Castelvetro: proprio il civico cittadino ha avvisato i militari, segnalando loro anche la targa. Gli agenti sono poi risaliti all’inquinatore, proprietario di una ditta in provincia di Milano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tra Brescia e Cremona scaricava rifiuti: denunciato imprenditore

BresciaToday è in caricamento