Brescia: controllore picchiato da un branco di sette persone

L'aggressione venerdì in via Fratelli Ugoni. L'uomo è stato soccorso dal 118. I colpevoli si sono dileguati. Indaga la Polizia di Stato

Foto d'archivio

Brutta disavventura nella tarda mattinata di venerdì per un controllore di Brescia Trasporti, aggredito da un gruppo di circa sette persone su un autobus fermo in via Fratelli Ugoni.

Verso mezzogiorno, l'uomo è stato malmenato dal branco, probabilmente dopo che alcuni ragazzi erano stati trovati senza biglietto.

Il controllore è stato soccorso da un'ambulanza del 118 e trasportato in codice giallo al Civile per essere medicato.

Nessuna traccia invece degli aggressori, che si sono dileguati prima dell'arrivo delle forze dell'ordine. Sono in corso le indagini - condotte dalla Polizia di Stato - per risalire alla loro identità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

  • Zona rossa: il ristorante rimane aperto a pranzo, ed è tutto a norma di legge

  • Giovane mamma uccisa dal cancro: lascia nel dolore marito e due figli

Torna su
BresciaToday è in caricamento