Concerti a Brescia: in zona Carmine si chiude un’ora prima

Il Comune di Brescia ha presentato l'elenco completo degli orari di chiusura, per concerti e musica live, dei quartieri e delle zone della città. Al Carmine musica spenta un'ora prima rispetto a Piazza Arnaldo

Musica spenta in orari diversi, e per zone diverse della città. Una decisione, quella presentata dal Comune di Brescia, che certo lascerà spazio ad ampie polemiche: in vista della stagione estiva, e della movida in crescendo, da Palazzo Loggia sono stati diffusi gli ‘elenchi orari’ per i vari quartieri della città.

Fissata l’ora X in cui la musica dal vivo dovrà prima abbassarsi, e poi spegnersi. Dalle 22.30 il divieto scatterà in tutto il quartiere del Carmine, quasi un’ora in anticipo rispetto a Piazza Arnaldo, dove si potrà suonare ‘live’ fino alle 23.30.

Distinzioni varie per le vie del centro: anche in Via Gasparo l’ultima nota potrà essere suonata alle 23.30, sarà invece anticipata di una mezzora (ore 23) in Piazza Duomo e dintorni. Si attendono le prime reazioni, soprattutto da parte di chi a prima vista sembra penalizzato.

Sarà comunque un’estate di passione, e ancora al Carmine. Perché i residenti ‘scontenti’, che negli ultimi anni non hanno risparmiato le polemiche, sono pronti a tornare all’attacco, già dal primo weekend di movida.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Massimo Boldi: il negazionista Covid testimonial del nuovo spot di Regione Lombardia

  • Barista fa sesso con un imprenditore, resta incinta e perde il bimbo: "Dammi 60mila euro"

  • Zona rossa: il ristorante rimane aperto a pranzo, ed è tutto a norma di legge

Torna su
BresciaToday è in caricamento