Cronaca Centro / Via San Faustino

Carmine: denuncia un furto dalla polizia, ma viene arrestato

Un 40enne si è presentato in Commissariato per denunciare un furto subito: era destinatario di una condanna di carcerazione pari a otto mesi, ed è stato subito arrestato

Il Commissariato Carmine a Brescia

Nel primo pomeriggio di ieri, un cittadino di Leno classe 1973, si è presentato all’Ufficio Denunce del Commissariato Carmine per sporgere denuncia.

L’uomo era stato derubato la sera prima di una tenda da campeggio, dei suoi effetti personali e dei documenti di identità.

Non poco lo stupore dell’Ispettore che si è trovato a raccogliere la sua denuncia, quando,  a riprova della propria identità,  l’uomo gli ha “candidamente” esibito, estraendola da una tasca dei pantaloni, la copia di una sentenza di condanna del Tribunale di Brescia che gli comminava una pena detentiva di otto mesi per furto aggravato.

Accertamenti presso il Tribunale hanno evidenziato come il provvedimento, datato novembre 2012 e non impugnato, fosse ormai divenuto definitivo. Accertata l’identità dell’uomo, gli agenti lo hanno arrestato e condotto a Canton Mombello.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carmine: denuncia un furto dalla polizia, ma viene arrestato

BresciaToday è in caricamento