Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Feste di fine scuola: sei 16enni a rischio coma etilico

E' questo il bilancio nella Bassa bresciana nell'arco di pochi giorni. Protagonisti 4 ragazze e una giovane coppia di fidanzati

Doveva essere una serata in compagnia per festeggiare la fine della scuola e l'arrivo delle vacanze, quella organizzata sabato sera da una coppia di sedicenni a Manerbio.

Lui, fisico asciutto, lei, minuta con piercing alla moda, si sono ritrovati in un locale per l'happy hour all'insaputa dei genitori ma, anziché il pirlo di ordinanza, hanno iniziato a brindare a colpi di chupito con rum e vodka.

Flero: 7 ragazze ubriache
picchiano un 47enne alla fermata del bus

I due giovani, colpa anche il caldo, hanno iniziato a collassare, tanto che i sono dovuti intervenire i genitori per accompagnarli dalla guardia medica.

Sempre nella Bassa, a Ghedi, pochi giorni prima si era verificato un episodio simile a un maxi raduno per gli studenti delle superiori. Quattro ragazze tra i 16 e i 17 anni sono state soccorse da un'ambulanza del 118 dopo aver abusato nel consumo di alcol. Sul posto, questa volta, oltre ai genitori sono accorsi anche i carabinieri del radiomobile di Verolanuova.

Tre delle giovani sono state ricoverate e dimesse dopo alcune ore di accertamento, mentre una quarta amica ha passato la notte in ospedale per scongiurare il coma etilico.

Secondo gli accertamenti degli agenti, è poi emerso che avevano bevuto diversi drink ad alta gradazione ancora prima di arrivare al party, dove è poi bastato un'ultima consumazione al banco prima di sentirsi male e dover chiamare il 118.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Feste di fine scuola: sei 16enni a rischio coma etilico

BresciaToday è in caricamento