Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca Via Trento

Violenta lite fuori da un agriturismo, ragazza finisce in ospedale

COLLEBEATO. Avrebbe dovuto essere un sabato sera tranquillo: una cena tra amici e qualche bicchiere di vino, l’occasione per alleviare lo stress da routine quotidiana. Invece per una 32enne la serata di festa è terminata al Pronto Soccorso dell’ospedale di Gardone Valtrompia. 

A rovinare il clima goliardico una violenta lite scoppiata nel parcheggio dell’agriturismo “Locanda del Pesco”, poco prima dell’1.30 di domenica 20 dicembre. Ad originarla un banale incidente: uno specchietto retrovisore infranto da un’automobilista. Gli animi si sono immediatamente scaldati e tra i clienti del locale ed è nato un parapiglia: sarebbero volate parole grosse e qualche spintone.

A farne le spese è stata una ragazza di 32 anni, che - nel tentativo di sedare la lite - sarebbe scivolata a terra, procurandosi alcune lesioni. Immediata è partita la chiamata al 112, che ha inviato sul posto un’ambulanza e una pattuglia dei Carabinieri. Per la 32enne la serata si quindi è conclusa al Pronto Soccorso, dov’è stata medicata e successivamente dimessa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenta lite fuori da un agriturismo, ragazza finisce in ospedale

BresciaToday è in caricamento