Cronaca Via Alcide de Gasperi

Cede il controsoffitto, operaio precipita nel vuoto: fratture multiple alle gambe

L'uomo, dipendente di un'impresa di pulizie, ha riportato fratture multiple agli arti inferiori ed è ricoverato al Civile con una prognosi di 60 giorni

Foto d'archivio

COLLEBEATO. Attimi di paura questa mattina nella sede dell'impresa di pulizie B.B di via Alcide de Gasperi: un impiegato di 33 anni è precipitato nel vuoto a causa del cedimento di un controsoffito. 

L'incidente si è verificato poco dopo le 8: il 33enne - L.A. le iniziali - si era appena recato sul posto di lavoro, quando la struttura è crollata: un 'volo' di circa 2 metri terminato sul pavimento sottostante. Fortunatamente, il dipendente non ha sbattuto la testa, rimanendo sempre cosciente.

Immediata la chiamata al 112, che ha inviato un'ambulanza e un'automedica. Prestati i primi soccorsi, il giovane è stato trasportato al Civile di Brescia. Ha riportato fratture multiple agli arti inferiori: ne avrà per almeno 60 giorni.  Sul posto, per ricostruire la dinamica dell'incidente, anche i tecnici dell'Asl e i Carabinieri di Concesio. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cede il controsoffitto, operaio precipita nel vuoto: fratture multiple alle gambe

BresciaToday è in caricamento