Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Inchiesta Cobra Zampedri: Emanuele deve restare in carcere

Il Riesame ha respinto l'istanza di scarcerazione presenta dal legale

Emanuele Masetti Zannini deve restare in carcere. Questa la decisione del tribunale del Riesame, che lunedì ha respinto l'istanza di scarcerazione presentata dal legale dell’ex amministratore delegato della concessionaria Cobra Zampedri.

Lo scorso maggio, Masetti Zannini è stato arrestato assieme al padre Francesco con l’accusa di bancarotta fraudolenta.

L'uomo si trova dietro le sbarre del carcere cittadino di Canton Mombello, mentre al padre sono stati concessi i domiciliari per regioni anagrafiche.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inchiesta Cobra Zampedri: Emanuele deve restare in carcere

BresciaToday è in caricamento