menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Domenica ecologica, metro e Art Marathon: una triade vincente

Successo per l'iniziativa promossa del Comune e per il consueto evento sportivo. Tanti i bresciani che hanno scelto di passare una domenica a passeggio per le vie del centro, complice anche il bel tempo

La prima "domenica ecologica" in presenza della metro è stata un successo, soprattuto a livello di numeri. Il blocco del traffico dalle 9 alle 17 ha portato sul nuovo mezzo pubblico ben 80.000 passeggeri, il doppio della media registrata giornalmente durante la prima settimana di vita. Se si pensa che il biglietto costa 1,20 euro (era valido per l'intera giornata), un bell'affare anche per le casse del Comune.

Ma, al di là del lato economico - non certo secondario -, vie e piazze si sono riempite come non succedeva da tempo, complice anche l'Art Marathon e il primo assaggio di primavera, con sole e temperature miti fino a tarda serata.


Per quanto riguarda la maratona, la medaglia d'oro è stata assegnata al keniano Daniel Kiplino Songok, che ha tagliato il traguardo con il tempo di 2 ore, 11 minuti e 47 secondi. Megersa Gosa - etiope - medaglia d'argento; sul gradino più basso del podio è salito il bresciano  Alessandro Rambaldini, dell'Atletica Gavardo. Tra le donne, la prima a tagliare il nastro d'arrivo è stata la keniana Doreen Kitara.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento