menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Fonte: difesaonline.it

Fonte: difesaonline.it

Bimba di 8 giorni rischia di morire: il volo sul Falcon dell’Aeronautica

Dall'aeroporto di Alghero a quello di Montichiari, e poi dritti al Civile: un aereo militare Falcon 50 ha trasportato una bambina di 8 giorni dalla Sardegna a Brescia, per salvarle la vita

Un aereo militare per salvare la vita a una bimba nata da soli 8 giorni, trasportata d'urgenza dall'aeroporto di Alghero a quello di Montichiari, per poi essere ricoverata al Civile di Brescia. Un viaggio lungo più di 700 chilometri: la bimba è stata trasferita dalla Sardegna al Bresciano a bordo di un Falcon 50 del XXXI Stormo dell'Aeronautica Militare.

La piccola si trovava all'ospedale di Sassari, in condizioni precarie: necessitava di cure specialistiche che solo il Civile di Brescia avrebbe potuto darle. La Prefettura ha allora allertato l'Aeronautica, predisponendo così un volo d'emergenza.

E l'aereo Falcon ha dovuto “volare” davvero, fare in fretta per non rischiare che le condizioni della bambina potessero peggiorare. Monitorata attimo dopo attimo da un'equipe medica appositamente salita a bordo, trasportata con un'apposita culla termica. 

La neonata è finalmente arrivata a Montichiari, sana e salva, dove poi è stata trasferita al Civile in ambulanza. Ora potrà finalmente essere accudita dagli specialisti di cui ha bisogno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Imprenditore bresciano stroncato dal Covid: lascia quattro figli

Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Covid Bollettino Lombardia del 18 aprile 2021: tutti i dati

  • Cronaca

    Party a bordo vasca per 15 persone: tutti denunciati

  • Cronaca

    Auto in fiamme, coppia scende un attimo prima del disastro

  • Coronavirus

    Cosa riapre in Italia dal 26 aprile

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento