Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca Mompiano / Via Torquato Taramelli

Trovato esanime accanto alla sua bici, muore in ospedale: indaga la polizia

L'episodio si è verificato poco dopo le 19 di lunedì a Brescia, lungo la salita del Colle San Giuseppe.

Foto d'archivio

Sono ancora tutte da chiarire le cause della morte di un uomo di 61 anni: ritrovato esanime lungo via Torquato Taramelli, la strada immersa nel verde della Valle di Mompiano che porta al noto ristorante Castello Malvezzi, è spirato poco dopo.

L’episodio si è verificato pochi minuti dopo le 19 di lunedì, quando alcuni passanti hanno allertato il 112 segnalando la presenza di un uomo riverso a terra in strada accanto ad alla sua bicicletta. 

All’arrivo dei paramedici il ferito,un 61enne di casa in città, dava ancora segni di vita, seppure debolissimi. Nonostante le operazioni di rianimazione messe in atto dai sanitari per ripristinare i normali parametri vitali, e la corsa in ospedale, l'uomo è deceduto poco dopo il ricovero alla Poliambulanza. 

Sul posto sono poi arrivati anche gli uomini della Polizia locale di Brescia, che si sono subito messi al lavoro per stabilire le possibili cause del decesso dell’uomo: sul suo corpo pare che non fossero presenti traumi e ferite provocate da un possibile investimento. Nessun segno anche sulla bici. Al momento l'ipotesi più probabile è che la morte sia dovuta a cause naturali, tuttavia la salma è stata messa a disposizione dell’autorità giudiziaria e potrebbe essere sottoposta ad autopsia.

Gli agenti della locale stanno anche passando al vaglio le testimonianze di chi ha allertato i soccorsi e rivolge un invito alla cittadinanza: chiunque abbia informazioni utili o abbia assistito all'accaduto è pregato di presentarsi al comando di Via Donegani. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovato esanime accanto alla sua bici, muore in ospedale: indaga la polizia

BresciaToday è in caricamento