Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca Centro / Via Solferino

Violente risse e pregiudicati per droga tra i tavolini: chiuso il Chrisben Bar

Serrande abbassate per un mese al Chrisben Bar di via Solferino a Brescia

Aggressioni e tanti clienti abituali con precedenti per droga alle spalle: queste le ragioni che hanno portato il Questore di Brescia a sospendere, temporaneamente, la licenza al Chrisben Bar di via Solferino a Brescia.

Il provvedimento scaturisce dagli esiti dei numerosi controlli effettuati dalla Polizia di Stato, ma pure da altri membri delle forze dell'ordine. L'ultimo intervento risale allo corso 20 gennaio: nel plateatico esterno 4 clienti del bar avevano brutalmente aggredito un cittadino senegalese. In un'altra occasione, gli agenti hanno verificato che la metà dei clienti - cinque su un totale di dieci - erano pregiudicati. 

"Accertato che il pubblico esercizio è risultato essere abituale ritrovo di persone con pregiudizi per reati in materia di stupefacenti, tenuto conto che i titolari del locale non si sono adoperati per garantire le condizioni minime di legalità - si legge in una nota - il Questore ha disposto la sospensione dell’esercizio (ex art. 100 T.U.L.P.S.) per un periodo di 30 giorni". 


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violente risse e pregiudicati per droga tra i tavolini: chiuso il Chrisben Bar

BresciaToday è in caricamento