rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Cronaca Centro / Via dei Musei

Il centro cambia volto: 6 mesi di cantiere per rifare la pavimentazione

I lavori prenderanno il via lunedì 10 gennaio

Un altro tassello per un centro storico all'altezza delle migliori città d'arte. A partire da lunedì 10 gennaio verranno avviati i lavori di riqualificazione stradale di via Musei. L’importanza storica della via e dei siti archeologici e museali presenti hanno indotto l’Amministrazione cittadina a prevedere un’opera di rigenerazione stradale per restituire alla via la storica centralità e riconsegnare alla Leonessa un sito monumentale fruibile nella sua totalità.

L’intervento interessa il tratto stradale compreso tra l’incrocio con via Gabriele Rosa a ovest e la scalinata di accesso a via Brigida Avogadro a est, e prevede la riqualificazione della pavimentazione della carreggiata tramite la sostituzione della superficie in asfalto con selciato lapideo, più consono alla via, e il restauro dei marciapiedi tramite il recupero delle lastre in pietra e la loro sostituzione là dove le stesse siano compromesse da lesioni multiple non più recuperabili.

L’intervento verrà suddiviso in cinque corpi d’opera corrispondenti a cinque tratti stradali distinti al fine di ridurre le interferenze tra il cantiere e le attività museali previste (al Tempio Capitolino, al Teatro Romano e a Santa Giulia) e poter garantire l’accessibilità sia ai cantieri stessi sia ai residenti. I cinque corpi d’opera sono così individuati:
- I tratto: piazza Tebaldo Brusato – via Brigida Avogadro
- II tratto: vicolo Settentrionale – piazza Tebaldo Brusato
- III tratto: via Gabriele Rosa – piazza del Foro
- IV tratto: piazza del Foro – via Pia Marta
- V tratto: Via Pia Marta – vicolo Settentrionale
La durata prevista dei lavori è di 195 giorni naturali consecutivi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il centro cambia volto: 6 mesi di cantiere per rifare la pavimentazione

BresciaToday è in caricamento