rotate-mobile
Cronaca

Prostitute nel centro massaggi: sequestrati soldi e centinaia di preservativi

L'operazione della Questura di Brescia

La Polizia Amministrativa della Questura di Brescia ha perquisito i locali di un centro massaggi nel quartiere di Sant’Eustacchio, a seguito di un decreto emesso dalla Procura della Repubblica nell'ambito di un procedimento penale.

Nel corso dell'operazione, avviata dopo numerose segnalazioni da parte dei cittadini, gli agenti hanno proceduto al sequestro della struttura e di circa 4.300 euro in contanti (nonché di centinaia di contraccettivi).

Nel centro massaggi sono state identificate tre donne di cittadinanza cinese sprovviste di un regolare contratto di lavoro, oltre a una loro connazionale poi indagata per sfruttamento della prostituzione. Secondo gli investigatori, all'interno della struttura si consumavano abitualmente rapporti sessuali dietro compenso, soldi che venivano versati in contanti alla titolare dell'appartamento. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prostitute nel centro massaggi: sequestrati soldi e centinaia di preservativi

BresciaToday è in caricamento