Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca

Terrore nella notte: minacciata con un paio di forbici, donna rapinata in strada

Le indagini dei carabinieri

Foto d'archivio

Lunedì 26 aprile è stato identificato l’uomo che, la notte dello scorso 27 gennaio, aveva rapinato una donna in centro a Brescia.

La rapina

La vittima aveva riferito che, mentre stava percorrendo via San Faustino, era stata avvicinata da un uomo col volto coperto dalla mascherina e dal cappuccio della felpa. A quel punto l'aveva bloccata e minacciata con un paio di forbici, strappandole poi la borsetta con all'interno il telefono cellulare e i documenti di identità. Fortunatamente, la vittima era rimasta illesa, ma l’uomo era riuscito a fuggire facendo perdere le proprie tracce. 

L'attività di indagine dei carabinieri ha consentito di identificare il malvivente, deferito in stato di libertà per il reato di rapina aggravata. Si tratta di un giovane di nazionalità straniera classe '92, residente nella periferia cittadina. 

I militari sono riusciti a recuperare anche il cellulare, uno smartphone tra gli ultimi modelli presenti sul mercato e di un elevato valore: è stato restituito alla proprietaria.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terrore nella notte: minacciata con un paio di forbici, donna rapinata in strada

BresciaToday è in caricamento