Arrestati tre giovani, vendevano fiumi di cocaina: affari per oltre 150mila euro

Tre trafficanti - due uomini e una donna - sono stati arrestati dai carabinieri di Breno. In tutto è stato sequestrato un chilo e mezzo di polvere bianca

Trasportavano considerevoli carichi di cocaina, circa mezzo chilo alla volta: per questo sono finiti nel mirino dei carabinieri di Breno che li hanno seguiti, fermati ed arrestati. Nei guai sono finiti un 26enne albanese di casa a Cazzago San Martino e una giovane coppia - composta da un 37enne albanese e una 25enne bielorussa residenti in città, ma solo per i due uomini si son aperte le porte del carcere. 

L'operazione è scattata nei giorni scorsi ed ha portato al sequestro di 1 chilo e mezzo di cocaina, il cui valore è di circa 150 mila euro, oltre a 25 mila euro in contanti, trovati a Cazzago San Martino, nell’abitazione che il 26enne divideva con i genitori.

Ed è proprio da quest’ultimo che è partita l’attività investigativa dei carabinieri del radiomobile. Il giovane albanese era solito effettuare consegne di droga a Darfo Boario Terme e in altri comuni della basse Valcamonica. È stato bloccato mentre rientrava a casa, alla guida della sua auto. All’interno del cruscotto i militari hanno scovato un panetto da mezzo chilogrammo di polvere bianca. Poi il blitz in casa dei genitori: nell’armadio della camera da letto della madre e del padre del ragazzo erano custoditi i contanti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Studiando i contatti del 26enne i militari hanno poi identificato la coppia. I due sono stati intercettati a Brescia, mentre viaggiavano a bordo di una Ford Focus. Nel bagagliaio dell’utilitaria è stato trovato un sacchetto con mezzo chilo di cocaina. Altri 500 grammi sono stati scovati all’interno della loro abitazione, situata poco distante dal luogo in cui erano stati fermati. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coprifuoco in tutta la Lombardia, ok del governo: dalle 23 stop attività e spostamenti

  • Tentato suicidio a scuola: ragazzina si butta dal balcone

  • Dpcm 18 ottobre: le nuove misure della stretta in arrivo oggi

  • Nel Bresciano 35 contagi in 24 ore: i nuovi casi Comune per Comune

  • Brescia: è morto il papà di Francesco Renga, aveva 91 anni

  • Covid, nuova ordinanza della Regione per locali, sport, Rsa e scuole: cosa cambia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento