Cronaca

Cazzago: cerca di scappare dai Cc nascondendosi in una buca

L'uomo è stato arrestato dopo un inseguimento iniziato in auto lungo la Strada provinciale 51. In manette anche un altro uomo. Entrambi sono di origine romena

Un inseguimento davvero rocambolesco, quello che ha visto protagonisti due cittadini romeni e i carabinieri della stazione di Cazzago San Martino, supportati da quelli di Gardone Valtrompia e Chiari.

Gli agenti hanno intercettato l'auto dei due stranieri, una Fiat Punto, lungo la Strada provinciale 51. Il conducente non si è fermato all'alt, iniziando una fuga spericolata fino al casello di Rovato, per poi continuare lungo la Padana Superiore.

Qui i militari sono riusciti ad accerchiare il veicolo, costretto ad accostare. L'uomo al volante è stato subito ammanettato, mentre il passeggero se l'è data a gambe. E' stato ritrovato mentre cercava di nascondersi in una buca all'interno di un'abitazione privata.

Entrambi, un 29enne con obbligo di dimora a Travagliato e un 30enne residente a Brescia, sono ora accusati di resistenza a pubblico ufficiale. Non si conoscono ancora le ragioni della fuga. Forse il disperato tentativo, da parte del 29enne, di non farsi trovare fuori dal territorio comunale di Travagliato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cazzago: cerca di scappare dai Cc nascondendosi in una buca

BresciaToday è in caricamento