menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Castenedolo: barbecue col botto, 61enne gravemente ustionato

Ustioni sul 40% del corpo per un uomo di 61 anni residente a Castenedolo: travolto da un'improvvisa fiammata mentre stava preparando le braci per un barbecue domenicale. Ferita anche la moglie

Si sarebbe addirittura udito un gran botto, lungo Via Carducci a Castenedolo. A causa dell’ingente quantità di alcol versata sulle braci da un uomo di 61 anni, mentre domenica mattina stava preparando un barbecue all’apparenza innocuo.

E invece per il 61enne bresciano è stata una giornata da incubo: l’alcol che alimenta la fiammata, che lo avvolge quasi completamente. Tanto che, al ricovero in ospedale, l’uomo è rimasto ustionato sul 40% del corpo.

Anche la moglie è rimasta ferita, per fortuna travolta solo in parte dall’improvviso appiccarsi dell’incendio. Sarebbero stati i vicini, spaventati dal primo boato e poi avvicinatisi alla casa per cercare di capire cosa è successo, ad avvisare i soccorsi.

Sul posto gli agenti di Polizia Locale e Carabinieri, i volontari del 118 e i Vigili del Fuoco.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento