Uccisa giovanissima dalla malattia: “Ti amavo Carolina, mi mancherai tantissimo”

Lunedì mattina l'addio a Carolina Zani: si è spenta a soli 27 anni. Da tempo lottava contro una terribile malattia

Carolina Zani - Fonte: Facebook

Si è spenta a soli 27 anni. Ha portato con sé la sua vita troppo breve e i cumuli di sorrisi e dolcezza che non ha mai risparmiato. Nemmeno nei suoi ultimi momenti.

Carolina Zani se n'è andata in punta di piedi, circondata dall'amore dei suoi genitori: mamma Patrizia e papà Paolo. Era una vera combattente: ha lottato fino all'ultimo per sconfiggere quella terribile malattia che le era stata diagnostica quando era poco più che una ragazzina. Una battaglia crudele. Carolina le ha provate davvero tutte, ma alla fine non c'è stato nulla da fare: si è spenta venerdì.

Una ragazza solare e brillante: la laurea in Economia e Gestione Aziendale, conseguita alla Cattolica di Milano, poi il Master alla Bocconi e l'ingresso nel mondo del lavoro. A neanche 30 anni era già diventata vicepresidente di un'azienda: la Cavidiesel di Calcinato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Investita nel parcheggio del centro commerciale: donna muore sul colpo

  • Mara è stata uccisa di notte tra i campi, come il padre nel '93

  • Notte di paura: si trova un orso davanti e lo travolge con l'auto

  • Cane rinchiuso per mesi al buio: era costretto a vivere tra feci e urine

Torna su
BresciaToday è in caricamento