Cronaca Centro / Contrada del Carmine

Aggredito in strada con una spranga, rubati soldi e cellulare

BRESCIA. Violenta rapina in contrada del Carmine. Nella notte tra sabato e domenica, un pakistano di 31 anni è stato avvicinato da 3 connazionali, che — dopo averlo bloccato — lo hanno aggredito per portargli via soldi e cellulare.

Il giovane ha cercato di difendersi in tutti modi: i malviventi hanno quindi provato a picchiarlo con una spranga, ma i colpi sono stati fortunatamente parati con il braccio. Nonostante i disperati tentativi di resistere, il 31enne ha infine capitolato e i suoi aggressori sono scappati col telefono e i 200 euro che aveva nel portafoglio.

Quando sul posto sono arrivate le forze dell’ordine dei malviventi non c’era più nessuna traccia. La loro vittima è stata invece portata al Civile per essere medicata.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredito in strada con una spranga, rubati soldi e cellulare

BresciaToday è in caricamento