menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pestaggio in pieno centro: botte alla moglie e alla polizia

L'uomo, un sudamericano, è in stato di fermo. A fargli compagnia nelle stanze della Questura di Brescia un connazionale, intervenuto in difesa della donna, ma che avrebbe poi preso parte al pestaggio degli agenti

Follia in pieno centro nella mattinata di domenica. L'allarme è scattato intorno alle 8.15 in uno dei vicoli del quartiere Carmine, a pochi passi dal commissariato di Polizia.  A chiamare il 112 un passante che ha assistito al violento pestaggio di una donna. Ad alzare le mani su di lei il marito sudamericano.

Prima che arrivassero gli agenti un altro uomo, pare anche lui di nazionalità sudamericana, sarebbe intervenuto per difendere la vittima che stava cercando di rifugiarsi all'interno di un portone. All'arrivo della Volante, però, i due uomini  si sarebbero coalizzati per prendersela con gli agenti.

Bloccati a fatica, i due sono stati portati in Questura, dove avrebbero di nuovo aggredito altri poliziotti. Il bilancio dalla mattina di follia è di due poliziotti feriti, pare non in modo grave: entrambi sono stati portati in pronto soccorso per ricevere le medicazioni del caso.  I due sudamericani sono in stato di fermo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento