Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Centro / Piazza Tebaldo Brusato

Arma, cambio ai vertici in piazza Tebaldo Brusato

Il colonnello Luciano Magrini ha assunto il comando dei carabinieri della provincia di Brescia prendendo il posto di Giuseppe Spina. Presentati anche i nuovi ufficiali

Diventato Maggiore e tenente Colonnello, ha prestato servizio presso il comando generale dell'Arma, nel settore finanziario e dell'impiego del personale.  Dal 2013 fino a pochi giorni fa ha diretto il comando di Frascati. 

Il turn over ha interessato anche la compagnia di Brescia: il maggiore Alessio Artioli e il tenente Giulio Pisani sono stati trasferiti in Sicilia. Il primo ha preso servizio alla divisione investigativa antimafia di Palermo, il secondo guida la compagnia di Alcamo.  

Al loro posto sono arrivati: Lorenzo Provenzano, a cui spetta il compito di guidare la compagnia di Brescia, dopo aver diretto realtà complesse come quella calabrese di Locri e quella catanese di Paternò e Pietro Calabrò che  a  soli 25 anni ha assunto il comando del Reparto Operativo e Radiomobile. 

La 'rivoluzione' si completerà nei prossimi giorni con l'arrivo del tenente colonnello Oreste Gargano che dovrà guidare il Reparto Operativo di Brescia al posto di Dionisio De Masi (diventato comandante provinciale a Savona). 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arma, cambio ai vertici in piazza Tebaldo Brusato

BresciaToday è in caricamento