Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca Centro / Piazza Tebaldo Brusato

Arma, cambio ai vertici in piazza Tebaldo Brusato

Il colonnello Luciano Magrini ha assunto il comando dei carabinieri della provincia di Brescia prendendo il posto di Giuseppe Spina. Presentati anche i nuovi ufficiali

 Luciano Magrini si è insediato da poche ore nella caserma di piazza Tebaldo Brusato, assumendo il ruolo di comandante provinciale, ma ha già ben chiare le priorità: vicinanza alla popolazione e contenimento dei fenomeni di microcriminalità che incidono sulla vita e sulla percezione di sicurezza dei cittadini.

"In tutte le 80 stazioni della provincia la porta è aperta ai cittadini che vogliano segnalarci situazioni di difficoltà: accoglieremo le istanze della popolazione" ha fatto sapere il colonnello.

 Nato in provincia di Grosseto il 25 febbraio del 1969, si è formato all'accademia militare di Modena e nella scuola di applicazione dei Carabinieri di Roma, oltre ad aver conseguito una laurea in Giurisprudenza e in Scienza della Sicurezza Interna ed Esterna e numerosi master. 

Il colonnello Magrini ha iniziato la carriera nel 1993, guidando per due anni l'ottavo battaglione Carabinieri Lazio a Roma.  Dal 1995 al 1997 ha assunto il comando della compagnia dei Carabinieri di Todi (Perugia), dal 1998 al 2002 di quella di Policoro, in provincia di Matera.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arma, cambio ai vertici in piazza Tebaldo Brusato

BresciaToday è in caricamento