Capriolo: denunce per migliaia di bancali di pellet venduti e mai consegnati

La ditta Ecospellet di Capriolo, stando alle denunce di centinaia di clienti arrivate da tutto il Nord Italia, avrebbe preso acconti per la vendita di migliaia di bancali di pellet che non sono mai stati consegnati

Migliaia di bancali di pellet venduti a centinaia di clienti, nel Bresciano e in tutto il Nord d'Italia, che però non sarebbero mai stati consegnati.

- ECOSPELLET: L'ASSISTENZA AI TRUFFATI DI FEDERCONSUMATORI
- ECOSPELLET: LE DENUNCE SALGONO A 220. TITOLARE IRREPERIBILE

Parte dalla provincia di Brescia l'ipotesi di truffa di cui dà notizia l'emittente locale bresciana 'Teletutto'. Centinaia le denunce che i carabinieri hanno raccolto contro la ditta Ecospellet di Capriolo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'azienda, tramite spot andati in onda su reti televisive locali, regionali e nazionali, proponeva pellet a prezzi scontati con consegna gratuita.

I clienti, che avrebbero già consegnato acconti anche di diverse centinaia di euro, sono ancora in attesa di vedersi consegnare la merce. Denunce sono arrivate anche da Liguria, Piemonte, Friuli Venezia Giulia.

Nel pomeriggio di venerdì è stato convocato in caserma dai carabinieri anche il proprietario della Ecospellet, per chiarire i contorni della vicenda.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane papà stroncato dal Coronavirus: Alessandro aveva solo 48 anni

  • Coronavirus: giovane direttrice di banca trovata morta in casa dal fratello

  • Economia bresciana in lutto: nello stesso giorno muoiono due imprenditori

  • Coronavirus in provincia di Brescia: morti e contagi Comune per Comune

  • Coronavirus, nel Bresciano 274 contagi e 69 decessi nelle ultime 24 ore

  • "Hai combattuto da eroe": addio a Marco, morto a soli 43 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento