Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Fanno richiesta di asilo politico, ma sono due assassini ricercati dalla polizia

Hanno fatto regolare richiesta di asilo politico: ricercati e arrestati per omicidio due fratelli pakistani

Foto d'archivio

La loro è stata una mossa imprudente: nella giornata di giovedì 10 giugno, la Squadra Mobile della Questura di Brescia ha eseguito due mandati di arresto internazionale nei confronti di due fratelli pakistani (di 26 e 31 anni), che  nei mesi scorsi si erano presentati presso l’ufficio immigrazione, facendo regolare richiesta di asilo politico. 

I fratelli sono risultati entrambi destinatari di un mandato di cattura internazionale, emesso dal Giudice distrettuale del Gujrat (Pakistan), con il quale si chiedeva la loro estradizione per  una condanna all'ergastolo a seguito di omicidio. L’episodio criminale è avvenuto nel 2018 - a causa di una faida familiare - nel villaggio di Dhori, sempre nel distretto di Gujrat. Qui gli arrestati, con la complicità e l’istigazione di altre persone, avevano ucciso con un’arma da fuoco una persona, dandosi successivamente alla fuga.

I due sono attualmente arrestati e portati al carcere di Canton Mombello a Brescia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fanno richiesta di asilo politico, ma sono due assassini ricercati dalla polizia

BresciaToday è in caricamento