Cantiere TAV, senso unico in via Dalmazia fino a marzo 2015

I lavori continueranno per 330 giorni. Da marzo strada chiusa per due mesi

Lunedì 23 giugno partiranno i lavori per realizzare un nuovo ponte ferroviario per la Tav su via Dalmazia, che sarà costruito a fianco di quello esistente. Il cantiere sarà attivo per 330 giorni.

Nel tratto di via Dalmazia interessato verrà istituito il senso unico di marcia, in direzione sud, fino a metà marzo 2015. Durante i successivi 60 giorni, per consentire la costruzione dell’impalcato del ponte e il successivo varo in opera, la strada verrà completamente chiusa al traffico.

Il progetto inizialmente approvato prevedeva la chiusura totale di via Dalmazia per circa 480 giorni.  Visto il significativo impatto delle operazioni sulla mobilità cittadina, il sindaco del Bono ha chiesto alla società Rfi (Rete ferroviaria italiana) lo sviluppo di possibili soluzioni tecniche alternative, per ridurre le ricadute negative sul traffico.

Diversi incontri tra Comune di Brescia e Rfi hanno consentito di individuare come soluzione ideale quella di un ponte ferroviario a campata unica anziché doppia, che riduce i tempi di 150 giorni.

Dal 23 giugno i mezzi che transiteranno in direzione nord per raggiungere la zona ovest della città verranno deviati su via Orzinuovi e poi sulla tangenziale ovest. I veicoli destinati alla zona est proseguiranno su via Salgari, via Don Bosco e via Zara.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

  • Lago d'Iseo: le storie e i segreti dell'Isola di Loreto in onda su Italia Uno

  • Giovane mamma uccisa dal cancro: lascia nel dolore marito e due figli

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Positivo al Covid e dimesso: "L'ospedale mi ha detto di tornare a casa in autobus"

Torna su
BresciaToday è in caricamento